Incenso naturale lavanda 10 bastoncini

4 Visits
  • Incenso naturale lavanda 10 bastoncini
Availability: none
Price3.40€
Price incl. Tax/VAT
Product descriptionChi lo produce:

La riabilitazione economica e sociale delle persone diversamente abili

Informazioni brevi
Paese: India
Fondazione: 1979
Coinvolge: 120 artigiani (la maggioranza sordomuti)
Webwww.silence-india.org/

Silence nasce nel 1976 sotto forma di un gruppo informale di artisti non udenti e diversamente abili, supportati da persone impegnate nel sociale, che intendevano, con la vendita dei loro prodotti, sostenersi economicamente e dar voce al loro silenzio. Rappresenta perciò la loro volontà di lavorare per vincere la propria sofferenza. I primi biglietti d’auguri venduti sul mercato locale sono stati l’inizio di una crescita che ha portato Silence ad avere un laboratorio e un training centre nella città di Calcutta, e a diventare membro di WFTO. Silence offre a persone con disabilità fisiche la possibilità di formazione e lavoro adatti alle loro capacità, stimolando il talento e creando occupazione per gli individui più svantaggiati. L’obiettivo di Silence è permettere ai diversamente abili di esprimere il proprio pieno potenziale ed essere accettati nella società, vivendo così una vita di dignitosa.

 

Colori, forme e profumi di una diversa abilità

artigiana sceglie le pietre per creare gli orecchini
artigiana sceglie le pietre per creare gli orecchini

Gli artigiani di Silence realizzano candele, gioielli e incensi importati in Italia da Ctm altromercato. Lo sviluppo dei nuovi prodotti viene curato dalla stessa organizzazione per essere compatibile con l’abilità degli artigiani e adatto agli acquirenti, che sono per la gran parte organizzazioni del Commercio Equo e Solidale. 
In India ci sono delle leggi che prevedono l'impiego di persone diversamente abili, ma queste non vengono assunte se non hanno una qualifica precisa. Oltre ad aver fatto crescere negli anni i laboratori artigianali, Silence si è sempre impegnata per curare i corsi di formazione; Silence ha ora un proprio centro di formazione per persone diversamente abili, in collaborazione con l'università Jadavpur e il governo del West Bengali. I corsi permettono di ottenere un diploma; ci si può specializzare in artigianato artistico, commercio o informatica. Molte persone diversamente abili hanno pouto così trovare un lavoro all'esterno dell'organizzazione o mettersi in proprio. Un vero riscatto!

 

Fair Trade per un’esistenza dignitosa

artigiano ipovedente al lavoro
artigiano ipovedente al lavoro - foto Rudi Dalvai

Silence fa del Commercio Equo e Solidale lo strumento attraverso il quale i diversamente abili possono riscattare la propria posizione di svantaggio individuale e sociale dovuta all’handicap fisico e alla povertà. L’organizzazione distribuisce i profitti tra gli artigiani e offre benefici come assicurazione, previdenza sociale, assistenza medica e borse di studio. Questi fattori permettono agli artigiani di Silence di lavorare senza sentire il peso della propria disabilità, ottenendo il riconoscimento e il rispetto che sono alla base di una vita dignitosa.

 

Più diritti per le persone diversamente abili

la lavorazione delle candele
la lavorazione delle candele

Silence crede che le persone diversamente abili debbano essere trattate con rispetto e non con compassione. Silence partecipa a numerose iniziative per cambiare la mentalità delle persone di Calcutta, collaborando con il governo locale, con i network di organizzazioni che operano nel sociale per chiedere maggior rappresentanza per le persone più marginalizzate della società, in particolare le pesone diversamente abili. Silence è la prova concreta che il riscatto sia possibile e che la società indiana debba andare in questa direzione. Come disse anni fa Parthajit Majumdar, coordinatore della formazione::  "Circa 600 ragazzi e ragazze sono stati recuperati e integrati nella società da Silence che ha permesso loro di essere economicamente autosufficientii. Sono accettati perché chiunque dimostra di saper produrre del denaro ha un riconoscimento in quanto non dipende da nessuno. Un disabile non è considerato un appartenente alla società perché non produce. Il loro maggior guadagno é proprio essere accettati dalla società".


Product Tag

#associazioni

#casaeregali

#casaeregali

ASSOCIAZIONE LOE BOTTEGA DEL MONDO
​ L'associazione Loe per la Cooperazione e la Solidarietà nasce a Matera nel 1997 ed apre la Bottega del Mondo del Commercio Equo e Solidale.
Start doing Business with this Company